"La fourmi et le roi Salomon"

Ci risiamo! Ancora un successo per gli alunni della nostra scuola! Quest’anno dopo un anno di pausa dovuta al covid, riprende la partecipazione dei nostri alunni di scuola media al concorso regionale, in lingua francese in memoria di Giusi Macaluso, docente di lingua francese che amava la cultura francofona. E per la terza volta il Nostro Istituto risulta premiato nell’ambito di questo concorso che ha carattere regionale. Nel 2018-2019 due alunni della classe 3B con la realizzazione di un lapbook sulla Nigeria si sono classificati terzi, nel 2019-2020 con la partecipazione al concorso “Manger francophone” un'altra alunna delola classe 3B si è classificata prima e quest’anno è toccato agli alunni della classe 3 A vincitori del concorso con la realizzazione di un cortometraggio. Gli intraprendenti alunni della classe 3A hanno aderito con entusiasmo al Concorso “Contes animés en Sicile- Prix Giusi Macaluso 2022” presentato dalla docente Anna Maria Perdichizzi. Si tratta di un concorso proposto dall’Institut Français Italia in collaborazione con l’Associazione Francofona di Sicilia, proposto nell’ambito della settimana della Francofonia. Hanno collaborato anche le Alliances Françaises di Caltanissetta, Catania e Messina, come componenti della giuria. Gli alunni hanno visionato alcune fiabe del vasto patrimonio orale francofono inserite nella piattaforma di risorse on-line “Conte-moi”. La fiaba scelta, è stata in parte modificata e poi recitata dagli alunni, senza mai apparire in prima persona nel cortometraggio realizzato. La fiaba “La fourmi et le roi Salomon”, ha ottenuto il premio della giuria, che ha tenuto conto della chiarezza della storia, della pronuncia e dell’interpretazione, della creatività e della qualità audio-visiva del cortometraggio senza trascurare la dimensione morale del racconto, che ha presentato valori come la forza dell’amore che ci fa sperare nell’impossibile, la determinazione e la gentilezza che caratterizza la formica mentre si rivolge al suo re, la saggezza di Salomone che decide di aiutare la formica, l’importanza della collaborazione e dell’aiuto reciproco, il valore della speranza e della determinazione. Eccezionali i ragazzi che hanno mostrato intraprendenza, spirito di organizzazione e autonomia; ottimo il lavoro di gruppo, perché hanno saputo mettersi in gioco e valorizzare le loro potenzialità e specificità, raggiungendo pienamente lo scopo del progetto che consisteva nell’avvicinare gli alunni alla cultura francofona.

Leggi l'articolo

L'attestato 

Attestato

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter